Le origini

Home » Le origini

CIMG0376

Posso senza timore definirmi un figlio d’Europa, sono di ceppo veneto-friulano, un ceppo di lavoratori migranti, europei per vocazione non per burocrazia.

Ma l’Europa l’ho conquistata con le mie stufe in maioliche di Sassuolo dove mi sono trasferito e, grazie anche alla mia grande passione per i motori (non solo le auto modenesi, ma anche l’emozione del volo), non ho fatto certo fatica a integrarmi. Non ho fatto fatica neppure a mettere d’accordo i vini della mia terra d’origine con i corposi sapori della Modena città golosa per antonomasia.

Sono così diventato un Friulano di Modena e qui ho scoperto anche le ciliegie di Vignola, ma non solo quelle belle allineate nelle cassettine firmate, bensì quelle altrettanto buone ma un po’ meno belle. Altrettanto buone ma che rischiavano di finire nelle voraci bocche di grassi suini. Nossignori: il mio passato svizzero si ribellava a cotanto spreco, quello austriaco mi ricordava uno splendido bicchierino di kirsch, la mia furlanità mi offrì la soluzione: le piglio tutte e le distillo.

Comments & Responses

Comments are closed.