Dopo una prima vittoria all’edizione del 2012, siamo fieri di aver portato a casa un nuovo premio.

Sezione Agrifood – Premio Sfiziosità EVERgreen

È stato presentato un nuovo prodotto, il cigar, un aceto invecchiato 25 anni con un’acidità volatile molto bassa ed un’acidità fissa elevata tale da eliminare il disagio provato nel fumare un sigaro.

Avete letto bene, si parla di sigari!! Come sapete, il nostro aceto di ciliegia è perfetto per accompagnare qualsiasi creazione in cucina e comporta pure dei benefici per il nostro organismo. Ma non solo!

È la soluzione naturale per tutti i fumatori di sigaro che vogliono liberarsi una volta per tutte di quel particolare pizzicore in bocca dovuto al contatto tra la saliva ed il fumo del tabacco. Generalmente questo fastidio, se così si può definire, viene coperto bevendoci sopra whisky o rum. Ma perché ricorrere ad un palliativo quando si può avere a portata di mano la soluzione definitiva?

Il contatto tra questi due elementi genera, a livello chimico, una soluzione basica la quale viene appunto eliminata (e non coperta) dalla particolare acidità del cigar.

Gli amanti del sigaro potranno quindi continuare a godersi il proprio Toscanello, Cohiba, Partagàs, Fuente, Romeo y Julieta, Montecristo, Davidoff, Macanudo ecc..

Da oggi il mondo dei fumatori di sigari o di pipa può beneficiare di un nuovo prodotto forse l’ultimo tassello mancante per avere il vero piacere, il vero gusto del fumo; grazie ad un’idea geniale che possiamo definire l’ingegneria del gusto.
Trattasi di un aceto balsamico di ciliegia con caratteristiche ad hoc: pochissima acidità volatile, notevole acidità fissa, un sapore fruttato intenso molto persistente la cui assunzione in minime dosi, annulla l’effetto alcalino o basico provocato dal fumo del tabacco con la saliva. Il contatto tra questi due elementi crea un po’ di disagio alla lingua ed alla bocca contrastato o meglio coperto con rum, whisky o altre bevande alcoliche.
Con questo prodotto, l’effetto sparisce permettendo alla persona di godersi il sigaro in un modo molto più gradevole di prima.

Le parole del titolare, Leo Bozzetto, dopo la premiazione